Gestione degli Interventi

Generalità

Ogni intervento prevede un soggetto ricevente, un soggetto esecutore e una tipologia di azione / intervento. Queste entità principali, completate da altre informazioni essenziali, concorrono a formare un intervento-anagrafica, che Pin3 potrà replicare automaticamente nel tempo secondo regole di esecuzione prestabilite, oppure in alternativa gestire come singola esecuzione. Succede quindi, ad esempio, che ad una anagrafica impostata possano corrispondere 365 esecuzioni, una per ogni giorno dell’anno.

Il tipo intervento

Qualsiasi intervento deve essere contraddistinto da una tipologia, che definisce in dettaglio la specifica attività da sostenere. Pin3 consente la libera definizione e caratterizzazione dei tipi intervento, che possono quindi ricalcare perfettamente qualsiasi realtà aziendale. L’uso di specifici tipi intervento può essere limitato a condizioni specifiche legate ai contratti, ai ruoli, alle persone, ai soggetti riceventi. In caso di singola esecuzione Pin3 permette di prevedere interventi di gruppo, che comprendono più tipi intervento specifici conglobati, eseguibili su uno od eventualmente più soggetti riceventi.

La programmazione

Pin3 prevede la gestione dei “piani di programmazione”, all’interno dei quali vengono collocati gli interventi del periodo con le relative regole di cadenzamento, in alternativa alla possibilità di programmare interventi previsti in singola esecuzione. Gli interventi programmati devono poi essere completati, singolarmente o in gruppo, con gli addetti idonei e disponibili, e con eventuali modifiche di orario e di data. Successivamente tali interventi dopo la necessaria approvazione vengono somministrati selettivamente agli addetti previsti nello specifico intervento.

La consuntivazione

Dopo la somministrazione della programmazione, che può avvenire via smartphone o in certi casi direttamente via web, ogni singolo intervento deve essere consuntivato. La consuntivazione prevede un inizio ed una fine intervento, in alternativa all’unica condizione di “eseguito”. Il processo di consuntivazione via smartphone può essere semplificato attraverso il riconoscimento del soggetto ricevente via QR-CODE, che viene associato automaticamente all’intervento programmato o che fa da apripista per l’inserimento di intervento estemporaneo.

Anomalie e ispezioni

Pin3 prevede una sezione per la registrazione e per la successiva gestione e soluzione di eventuali anomalie emerse durante l’esecuzione degli interventi. Analogamente Pin3 prevede la registrazione delle ispezioni di controllo effettuate da ispettori.

Provalo gratis per 30 giorni

Compila la form con i tuoi dati per ricevere le credenziali di accesso.